La capitale della provincia e si trova all’interno della costa galiziana, Lugo è una bella città con un ricco background culturale e storico. La sua importanza storica è soprattutto ecclesiastica ed è stato conosciuto per essere fondata dai Celti. Lugo usato per essere la più importante città romana in Galizia, ed è andato su diventato uno dei due capoluoghi della provincia. Quando i Romani occuparono la città nel 13 a.C., hanno costruito un muro per proteggere la città, e si può ancora visitare la cattedrale che si trova all’interno delle mura. Il muro ha avuto molte modifiche nel corso degli anni, ma è ancora il simbolo più importante della città. Lugo è diventato l’unità amministrativa gestita da un Vescovo alla fine del 5 ° secolo, ma ben presto è andato in declino e dal 8 ° secolo aveva bisogno di rinascita. Aveva problemi indesiderati da Vichinghi e Mori che sia impostata la città in fiamme. Oggi, la popolazione citys è 98.560 abitanti.

 

Musei e monumenti a Lugo

In Galizia rurale, si passa attraverso la città di Lugo, capitale della provincia che è ancora poco conosciuto e visitato in Spagna. Si dice che la città è la capitale storica della provincia della Spagna, con i suoi magnifici siti e il suo fiume Mino. mura romane sono più impressionanti della città e stupito tutto alle spalle. Ci sono 10 porte della città vecchia, che è essenzialmente pedonale ora, e forniscono un facile accesso per i visitatori che vogliono scoprire le piccole piazze e giardini.

 

Cattedrale

Cattedrale lugo si trova appena dentro le pareti. E ‘possibile camminare giù per le scale dalle mura della città alla cattedrale. La facciata è in stile neoclassico, ma il resto della cattedrale è considerata come vari stili architettonici come gotico, barocco, romanico e neoclassica. E ‘stato costruito prima di essere un tempio romanico-gotico nel 1129, ma poi ha aggiunto diversi elementi come due magnifiche torri e una decorazione centrale con 3 statue. Il blocco principale ha due impianti che può essere visto dalla parte anteriore. Questo è stato completato solo nel 1769, diventando l’ultima parte della cattedrale. Dietro, i più antichi Dettagli Cattedrale sono di uno stile asimmetrica che contrasta con l’ordine della facciata. Dietro la cattedrale, si trova il Palazzo Vescovile che è stato costruito come uno stile barocco, in modo conforme alla maggior parte della città, ma è costruito interamente in granito.

 

Altri monumenti

 

Il Convento di San Francisco è un altro importante monumento a Lugo che è ormai diventato un museo provinciale in stile gotico. Le sue opere comprendono dipinti, ceramiche, storia popolare e orologi. Al di fuori delle mura del centro storico della città è la Cappella di San Roque, una chiesa barocca costruita nel XVIII secolo. Un altro interessante centro città è la cappella del Carmen, sulla strada romana, che in precedenza era sulla rotta di pellegrinaggio a Santiago de Compostela. Questo è un altro chiesa barocca e granito. Dentro e intorno alle mura della città, ci sono molti altri bei monumenti, tra cui l’Università e che vengono utilizzati come centri del comune. Molti posti molto carini sono intorno alla porta di uscita e Prazo Santiago Maior.

 

Giardini e palazzi

La Prazo di Maior si trova anche all’interno delle mura della città ed è una zona molto bella erbosa situata vicino ad una delle porte principali del muro romano. Ci si può vedere la torre dell’orologio, il municipio e il rettangolo è circondato da ristoranti e bar. Rosalia de Castro Park è una zona tranquilla e piacevole se si vuole sfuggire le strade della città. Il nome deriva dal poeta galiziano e questo parco è situato appena fuori le mura della città e dispone di una grande varietà di fiori e alberi ed è vicino al fiume Mino.