Informazioni Generali

Girona è una città situata nel nord-est della Catalogna. E ‘la capitale della provincia spagnola con lo stesso nome e la sua popolazione è 98.250 abitanti.

Dal III secolo, la città era in mano ai Romani che la chiamarono Gerunda. Poi, la città fu invasa dai Visigoti, Saraceni e Franchi. Grazie alla sua posizione geografica, che soffriva di diversi assedi. Nel Medioevo, era una delle più importanti città del principato catalana e il suo quartiere ebraico è stato il centro di fiorenti attività commerciali. Poi, nel 1694, il maresciallo francese Noailles invadono la città, che è stato assediare anche nella Guerra di Successione.

L’installazione della linea ferroviaria fino al confine francese era un incentivo per la ripresa economica. Nel XIX secolo, sono stati creati industrie della carta e di fusione, che era un incentivo troppo per la crescita demografica. La città era in parte repubblicana fino 4 febbraio del 1939 quando le truppe franchiste presero la città. Al giorno d’oggi, la città ha uno spirito intraprendente e ha mantenuto la sua identità commerciale e amministrativo. Negli ultimi anni, il settore dei servizi è stata fortemente sviluppata al fine di soddisfare la domanda turistica.

Girona si considerated come una città spagnola che beneficia della migliore qualità della vita. I turisti possono rimanere in giro scoprire l’intero patrimonio culturale; è una delle città monumentali più impressionante di Cataluña. Nel Vecchio Girona, vi farà scoprire i muri romani e la Cattedrale Santa Maria che è stato dichiarato Monumento Nazionale Artistico e storico.

Monumenti di Girona

Catedral de Girona: Costruito in diversi stili (11 ° – 17 ° secolo dC), conserva elementi del primo edificio romanico (chiostro e la torre di Carlo Magno), e le –its navata più spettacolari caratteristiche characteristic– con la più ampia campata ad arco in il mondo.

Baños Árabes: La struttura e alcuni elementi architettonici del sito ci ricordano bagni arabi, ma in realtà sono una costruzione romanica 12 ° secolo. Frigidarium è coperta da una volta anulare notevole.

Museo Dalí: Contiene un ampio spettro di opere che coprono la carriera artistica di Salvador Dalí (1904-1989), dalle sue prime esperienze artistiche e le sue creazioni nell’ambito del surrealismo fino alle opere risalenti agli ultimi anni della sua vita.

Iglesia de Santa María: La chiesa di Santa Maria è, dopo la cattedrale di Girona, la chiesa più importante della provincia.

Monastero di San Pedro de Roda: monastero benedettino di S. X-XI, saccheggiata e sinistra. La chiesa è di grandi proporzioni e buoni capitali. Generale vista panoramica sulla costa da 700 m di altezza.

Castillo de la Playa: Questo edificio, che si trova alla fine della spiaggia di Sa Caleta, è infatti una casa-castello costruito dall’industriale di Girona Narcís Plaja. E ‘uno dei simboli più emblematici di questo comune.

Jardines de Santa Clotilde: Situato in un paesaggio di grande bellezza, su una scogliera con una splendida vista sul mare, giardino meraviglioso est si trovava, vero esempio dello spirito che ha informato il movimento novecentista in Catalogna.

Dona Marinera: Dalla sua inaugurazione nel 1966, Marine Dona è diventato uno dei simboli più emblematici della popolazione. Esso rappresenta uno compare femminile che osserva il mare in atteggiamento di saluto o di licenziare.

Booking.com