Barcellona è una città della Catalogna situata nella provincia di Barcellona. E isthe storica città economico e amministrativo capitale della Catalogna.

Le origini della città sono dai tempi dei romani. Al giorno d’oggi, è ancora possibile ammirare le rovine dai numerosi colonizzazione romana. Ma la città è nato nel Medioevo e divenne una città di professionisti, marines e commercianti.

Nel 18 ° secolo, la città si trovò di fronte a due conflitti: La guerra di successione del 1714 e poi una guerra contro le truppe napoleoniche nel 1808. Dopo questo periodo di conflitti, Barcellona conosciuto una nuova crescita economica. La città è protetta dalle mura militari dove era in costruzione la Ciutadella.

Dal 1812 al 1873 Repubblica, ribellioni, scioperi, attentati e altri scontri hanno avuto luogo. Le mura sono state distrutte e le città chiuso collegato a se stessi Barcellona. Nel 1888, ha accolto con favore l’Esposizione Universale. Da allora, Barcellona diventa la capitale della cultura moderna.

 

Alla fine della guerra civile spagnola nel 1936, Barcellona subita da discrepanze tra le ambizioni e illusioni. Dopo un sacco di cambiamenti, Barcellona ottenuto più ed è stato selezionato per accogliere le Olimpiadi del 1992.

 

Il giorno d’oggi Barcellona è una nuova Barcellona, ​​con le tradizioni mediterranee e totalmente aperto alle altre culture. Essa ha saputo mantenere la storia STI durante la trasformazione stessa. Ora, si tratta di una capitale europea piena di energia e di progresso.

 

Monumenti di Barcelona

Las Ramblas: E ‘il nome del grande viale dalla Plaça de Catalunya al monumento Christopher Colomb. La parola Rambla deriva dalla parola araba Ramla che è il nome di un fiume dove è stata costruita la città. Bar, negozi e ristoranti sono affollati per tutto il tempo, soprattutto durante le notti ei fine settimana.

 

La Sagrada Familia: Nel 1882, l’architetto Francesco Villar comincia a costruire un santuario neogotico. Un anno dopo, Gaudi Takes Over il progetto. Da allora, la Sagrada Familia diventa il suo ossessione. Io vivrò lì durante i lavori per 16 anni. I muore nel 1926 e il suo cadavere è nella cripta del suo capolavoro.

 

La Cattedrale di Barcellona: La sua costruzione inizia nel 1298. E ‘dedicata a Eulalia, protectrice della città. La sua architettura è qualificato di Gothic, anche se si possono osservare alcuni elementi di stile romano. Da all’aperto, sarete impressionati dai due campanili e la parete anteriore enorme. All’interno, 26 Cappelle confine nave di 26 metri. Scoprirete anche gli oggetti liturgici con museo sacrestia.

 

 

Il GuellPark: Parco Guell è stato commissionato da Eusebi Güell voleva creare un parco elegante dell’OMS per Barcellona dell’aristocrazia. Parco Guell contiene incredibili strutture in pietra, splendida piastrelle e affascinanti edifici. In primo luogo, vi troverete di fronte ad una fontana drago che si trova all’ingresso al Parco Guell. Questo drago è decorato in belle piastrelle colorate e c’è qualcosa piuttosto ipnotico e magico. Qui potete vedere una passerella sostenuta da torcere pilastri di roccia che sembra essere sempre più dalla terra come tronchi d’albero. Questi sono piuttosto irregolari, anche se in forma naturalmente sentire stranamente Fanno troppo. Gaudy è stato fortemente influenzato dalle forme naturali e li hanno usati nel suo lavoro. Nella parte superiore del parco Guell è un terreno a terrazze dove si ha una splendida vista sul parco e della città di Barcellona. Qui troverete sedili multi-colored in piastrelle a mosaico, come mostrato in questa immagine. I colori vivaci delle piastrelle sono davvero mozzafiato.

 

La Casa Milà: meglio conosciuto come La Pedrera, si tratta di un edificio progettato da Gaudy e costruito tra il 1905 e il 1907. Si tratta di una parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

 

La Casa Batlló: locale Il nome è Casa dels Ossos (casa delle ossa), e in effetti ha una viscerale, scheletrico qualità biologica. È stato originariamente progettato per una famiglia di classe media e situato in un quartiere ricco di Barcellona.

 

La Casa Vicens: E ‘la prima costruzione di Gaudy. E ‘stato costruito tra il 1883 e il 1888 per una ricca famiglia di Barcellona. Si può notare un’influenza araba Con i tetti decorati.

 

CalatravaTower: La torre di comunicazione, progettata per la società di telecomunicazioni Telefonica, è appena oltre la grande piazza di fronte a Palau Sant Jordi Sport Stadio. E ‘alto 188 metri. (Vedere la sua in varie viste dall’alto del Palazzetto dello Sport.) L’area del Montjuïc è il sito anche per lo Stadio Olimpico costruito nel 1929, la Fundació Miró, e il ricostruito Padiglione di Barcellona di Mies van der Rohe.

 

Christopher Colomb Monument: Si tratta di una torre di 60 metri è stato costruito Che per l’Esposizione Universale del 1888, in onore del famoso esploratore. Nella parte superiore di questa colonna, si avrà uno spettacolo straordinario.

 

Palazzo della Musica “Palau de la Musica ‘Si tratta di uno dei più bell’esempio del Modernismo della città. E ‘stato costruito dal Montaner architetto ed è famosa per la sua parete frontale pieno di mosaici.

 

Barceloneta “la piccola Barcellona”: E ‘il quartiere tradizionale dei pescatori. E ‘stato creato nel 1753 Quando il Ribera è stato distrutto per costruire la Ciutadella. Potrete inoltre godere i 5 km di spiagge.

 

Cattedrale di Santa Creu: E ‘dedicato a Eulalie. È un esempio beautoful dello stile gotico catalano. Nella prima cappella, è circondato da un candele statuto, è il Cristo di Lepanto, uno del protettore della città. Il clauster è impressionante troppo.

 

Torre Agbar: Si tratta di un grattacielo costruito agli inizi del secolo XXXIth da Jean Nouvel. Sembra un enorme missile. Alcuni possono vedere un simbolo fallico anche.

 

L’Arco di Trionfo di Barcellona: E ‘stato costruito per rappresentare la porta principale della città durante l’Esposizione Universale del 1888. Si trova inoltre il Parco della Ciutadella.