Le Isole Canarie sono un arcipelago di sette isole maggiori e due isole minori, tutte di origine vulcanica, situate nell’Oceano Atlantico al largo dell’Africa nord-occidentale, e formano una comunità autonoma della Spagna.
Il nome Canarie proviene dal latino “canis” (cane) viste le grandi quantità di cani selvatici (chiamati Presa Canario o Dogo Canario) che popolavano l’arcipelago.

STORIA
Alcuni dati scientifici fanno risalire i primi insediamenti del popolo dei guanci, intorno al 200 a.C. I “Guance” erano persone alte e di corporatura robusta, con occhi e capelli chiari.
La colonizzazione avvenne intorno al 1400 ad opera dei normanni e successivamente degli spagnoli. Marocchini, olandesi e inglesi cercarono di invadere il territorio, ma gli spagnoli mantennero il controllo dell’arcipelago.
I principali porti delle Canarie furono impiegati da tutti i colonizzatori europei che si recavano nel nuovo continente come punto di ultimo scalo, rifornimento e riparazione delle navi prima di intraprendere l’attraversata dell’atlantico verso il nuovo continente; la presenza e la frequentazione di Colombo alle Canarie è largamente documentata.

Le isole per ordine di estensione, sono:

  • Tenerife (capitale Santa Cruz de Tenerife);
  • Fuerteventura (capitale Puerto del Rosario);
  • Gran Canaria (capitale Las Palmas de Gran Canaria);
  • Lanzarote (La Graciosa) (capitale Arrecife);
  • La Palma (capitale Santa Cruz de la Palma);
  • La Gomera (capitale San Sebastián de la Gomera);
  • El Hierro (capitale Valverde).

Playa Mogan

2013-08-16 16.29.06

Le isole godono di un clima molto mite durante tutto l’anno che può essere molto secco oppure piuttosto umido, con temperature medie comprese tra i 18 e i 25 gradi. Questa variabilità climatica da luogo ad una grande diversitá biologica, paesaggistica e geologica.

PARCHI NAZIONALI

  • Parco nazionale della Caldera de Taburiente (La Palma): creato nel 1954 e dichiarato Riserva Mondiale della Biosfera nel 2002 insime con tutta l’isola.
  • Parco nazionale di Garajonay (La Gomera): creato nel 1981 e dichiarato nel 1986 Patrimonio dell’Umanitá dall’Unesco. Il parco é dal 2012 Riserva della Biosfera insieme con tutta l’isola.
  • Parco nazionale di Timanfaya (Lanzarote): creato nel 1974 e dichiarato Riserva della Biosfera nel 1993, insieme con tutta l’isola. Si tratta di un parco d’origine vulcanica. Ci sono piú di 25 vulcani, tra i quali la Montaña de Fuego, Montaña Rajada o la Caldera del Corazoncillo.
  • Parco nazionale del Teide (Tenerife): creato nel 1954, fu dichiarato Patrimonio dell’Umanitá dall’Unesco nel 2007. Nel parco vi é l’Osservatorio del Teide, anche conosciuto come Observatorio de Izaña.

MUSEI
Nei musei dell’isola vi sono collezioni di reperti archeologici e resti umani
della preistoria dell’arcipelago, della storia delle Canarie e della scienza e della tecnologia. Alcuni dei musei piú importanti dell’arcipelago sono:

  • Museo della Natura e l’uomo: si trova nella cittá di Santa Cruz di Tenerife, ospita una collezione di mummie guanches.
  • Museo Canario: ha sede nella cittá di Las Palmas de Gran Canaria. Conserva recipienti di ceramica di diversa tipologia e bellezza decorativa; ed una grande collezione di resti ossei degli antichi abitanti dell’isola.
  • Museo Archeologico del Puerto de La Cruz: si trova nella cittá di Puerto de la Cruz (Tenerife). Ospita una delle collezioni di ceramica aborigena guance piú importante delle Canarie.
  • Museo de la Cueva Pintada (Grotta dipinta) di Gáldar: si trova nel parco archeologico Cueva Pintada, nel comune di Gáldar (Gran Canaria). La grotta fu scoperta nel XIX secolo.
  • Museo di Antropologia di Tenerife: si trova nell’edificio Casa di Carta nella Valle de Guerra (nel comune di San Cristobal de La Laguna, Tenerife) e la sua funzione principale é quella di fare ricerche, conservare e diffondere la cultura popolare canaria.
  • Museo Elder della scienza e della tecnologia: si trova in Las Palmas de Gran Canaria. Dispone di laboratori per realizzare scienza dal vivo e una grande sala di proiezione cinematrografica.
  • Museo della scienza e il cosmo: ha sede in San Cristóbal de La Laguna nell’isola di Tenerife.
  • Centro Atlantico d’arte moderna: si trova a Las Palmas de Gran Canaria.
    Museo della storia di Tenerife: si trova nell’edificio di Casa Lercaro, in San Cristóbal de la Laguna (Tenerife). Divulga la storia dell’isola di Tenerife dal XV al XX secolo.
  • Museo dei Cetacei delle Canarie: si trova in Puerto Calero, nel comune di Yaiza (Lanzarote).

Pinar de Tamadaba

2013-08-13 13.57.10

CUCINA E PRODOTTI TIPICI

La gastronomia canaria è stata influenzata dall’eredità dei Guanci e dalla tradizione latinoamericana, specialmente venezuelana.

  • Il gofio: farina di mais tostato. Si consuma mescolato con latte o con miele, oppire si usa anche mangiarlo mischiato a zuppe di legumi, di verdure o a brodo di pesce o carne.
  • Papas arrugadas con mojo: patate cotte con la buccia in acqua e sale, condite con il mojo, una salsa a base d’aglio.

Come arrivare alle Isole Canarie:
In nave: dal porto di Cadice, dal porto di Malaga.
In aereo: compagnie aeree Iberia, Ryanair.