Informazioni Generali

Conosciuta come “la città delle tre culture”, Toledo, la capitale della provincia, ha una popolazione di 75.500 persone. Questa piccola città situata sulla cima di una collina è stata etichettata come Città Patrimonio dell’UNESCO, ricca di cultura da essere affollata dai suoi visitatori.
Il vecchio centro storico è circondato sui 3 lati dal fiume Tago e le strade tortuose lasceranno che la città si sbrogli davanti a te.

Numerose persone associano a Toledo le figure di El Greco e di Garcilaso de la Vega. Toledo è ricca di arte e di cultura ed è famosa per la sua fortezza, l’alcazar e la cattedrale, con le meravigliose finestre di vetro colorato.

Storia

La nascita di Toledo risale al periodo Romano e grazie alla sua posizione strategica su una collina circondata da un fiume sui 3 lati divenne una città di grande importanza. Più tardi divenne il centro della Spagna Visigota, (e ciò spiega la sua notevole architettura medievale) fino all’ VIII secolo, quando i Mori iniziarono a controllare la penisola Iberica.
L’unica storia di Toledo è definita da La Convivencia, dove la tolleranza religiosa fu sostenuta da Ebrei, Arabi e Cristiani, tutti coesistendo sullo stesso suolo.

La città fu conquistata nel 1805 dal re Alfonso VI che diventò parte del regno di Castiglia. Con ciò arrivarono numerosi vantaggi per le persone locali, dato che il re promise rispetto nei confronti di ogni religione. Il risultato fu un enorme scambio interculturale, che incluse la Scuola di Traduttori durante i secoli XII e XIII, che contribuì alla conservazione delle culture Greco-Latina e Araba.
Il XIV secolo, ad ogni modo, vide problemi economici e sociali e ciò fu strettamente legato al fatto che numerose comunità miste iniziarono a scomparire. Il secolo seguente, Ferdinando e Isabella, i monarchi cattolici, allontanarono ulteriormente queste religioni coesistenti.

Un altro fattore significativo nella storia di Toledo fu quando divenne la capitale dell’Impero Spagnolo nel 1519.Per un breve periodo, dopodiché la capitale divenne Madrid nel 1561, colpendo la reputazione di Toledo nonostante fu in grado di mantenere il suo significato religioso risalente ai secoli precedenti. Oggi Toledo continua ad essere un luogo ricco di importanza storica e di interesse culturale.

 

Musei e Monumenti di Toledo

Uno dei principali motivi per cui vi consigliamo di visitare Toledo è l’architettura e monumenti, che sono caratterizzati dalla coesistenza di stili di diverse religioni. L’Alcázar, una fortezza importante che è stato costruito in epoca romana, è un elemento importante di Toledo che è stato utilizzato sia come residenza imperiale, una scuola militare o una biblioteca, gli elementi storici non mancano in questo monumento.

Si dice che la cattedrale gotica di Toledo è una delle più belle della Spagna. Con le sue 750 finestre e l’architettura con influenze da tutto il mondo, non dimenticate di dare tutto intorno al monumento esterno perché ogni lato ha qualcosa nove scoprire. Poi ci sono il circo romano, il Municipio con il suo barocco e rinascimentale.